Archivio per la categoria ‘poesie’


Vi è chi vanta la propria nascita, chi l’ingegno,

chi la ricchezza, chi la forza fisica,

chi il vestire alla moda anche se stravagante,

chi vanta falchi e cani e chi i cavalli.

E ogni temperamento ha una sua tendenza innata

in cui trova una gioia superiore al resto;

ma queste piccolezze non s’addicon al mio metro:

io tutte le miglioro in un solo immenso bene.

Per me il tuo amore è meglio di nobili natali,

più ricco della ricchezza, più fiero dell’eleganza,

di maggior diletto dei falchi o dei cavalli

e avendo te, di ogni vanto umano io mi glorio:

sfortunato solo in questo, che tu puoi togliermi

ogni cosa e far di me l’essere più misero.

Niente……….Lecce 17.01.2012

Pubblicato: 17 gennaio 2012 in poesie

Non si vede nulla, non si sente nulla.

Superflui gli occhi e le labbra, in questo mondo tuo.

Per sentire te non valgono i sensi consueti,

che si usano con gli altri.

Bisogna attenderne di nuovi.

Si cammina al tuo fianco sordamente, al buio,

inciampando nei forse, nelle attese;

sprofondando verso l’alto con gran peso di ali….

Estemporanea………..Lecce 31.12.2011

Pubblicato: 31 dicembre 2011 in poesie

E mi lascio dolcemente trasportare dal fiume della vita… e arriverò alla foce… e sparirò nel mare del tuo cuore…….

Luna

“Ogni volta che guardo il mare mi pare di scorgere l’immensità del mio amore…
Ogni volta che guardo la luna penso che non ci sia niente di più bello…
Ogni volta che mi sento triste, mi basta alzare gli occhi verso il cielo, ammirare la stella più brillante e tutto per me ritorna sereno…
Le tristi giornate d’inverno non mi annoiano più, il tempo passa e conto le ore che mi avvicinano a te e, in ogni istante, scopro di amarti intensamente e di non desiderare altro che te!”

Luna

La vita
sarebbe
forse più semplice
se io
non ti avessi mai incontrato

Meno sconforto
ogni volta
che dobbiamo separarci
meno paura
della prossima separazione
e di quella che ancora verrà

E anche meno
di quella nostalgia impotente
che quando non ci sei
pretende l’impossibile
e subito
fra un istante
e che poi
giacché non è possibile
si sgomenta
e respira a fatica

La vita
sarebbe forse
più semplice
se io
non ti avessi incontrato
Soltanto non sarebbe
la mia vita ed io non la vorrei!

Luna

Questo nuovo amore…………Lecce 21.12.2011

Pubblicato: 20 dicembre 2011 in poesie

Ti aspetterò
lungo i viali dell’alba
ove la melodia del mattino
bagna di rugiada
i timidi sogni.
In rigagnoli di speranza
e refoli di vento
si perderanno le ombre
del passato
e nel nido caldo
delle tue carezze
abbraccerò
questa nuova stagione
della vita.
Ti vivrò nei caldi tramonti
dell’autunno
e tra sentieri di tenerezza
ai confini del cielo
stenderò sui fili
del mio tempo
questo nuovo amore
che all’anima toglie il fiato
accendendo di fuoco..

Luna

Per te…………….Lecce 20.12.2011

Pubblicato: 20 dicembre 2011 in poesie

Scriverò di te
su un pentagramma dorato
e la melodia mi pervaderà
fino all’intima essenza
Accarezzerò i petali di un fiore
pensando alle tue labbra
ma non lo coglierò
perché possa crescere
e godere dei raggi del sole
e della libertà di negarsi
Ti amerò sulle ali del vento
cullandoti
nel silenzio delle mie parole…

Luna